26 agosto, 2014

American Boy


Premessa

Ammettendo lacune ed ignoranza riguardo il Medio Oriente per quanto mi concerne,
tenterò in questo scenario, per me immaginifico, di dipingere un conflitto armato,
annunciato dal vento, che coinvolgerà un giovane soldato americano, 
il quale accetterà la morte per mano di un Giordano come onesta, pura, leale,
riconoscendosi nel ruolo di intruso che porta scompiglio in quelle terre.


Scorre il vento sopra i sassi
dentro al buio dell'Iraq
porta un pensiero senza un finale
che non mi salverà da questa guerra
e abbandonando il se
bacia il colpevole
fregandosene delle mie ferite
sarebbe volgare il contrario
porco Cristo la città
non conta più i lividi
libertà non sceglie Terra per rifugiarsi.

Ora sorge la Giordania
a rompere l'asfalto
con le palme ed il granito
ecco che il vento s'appende alla giacca
con medaglie di piombo
ora si appuntano al petto di chi ha smesso di giocare alla morte
per avergli donato la vita
ricucendo le favole di un Medio Oriente senza conflitti
con un filo di pallottole.


Nessun commento:

Posta un commento