12 maggio, 2011

i maschi sono troppo facili da abbindolare

bastano due tette avvelenate

07 maggio, 2011

ce l'ho

essì che al cuor indomito
il petto si stringe
e il gomito
si eleva,
si spinge verso l'alto
intrepido
e bevo
e  bevo e sono fradicio,
madido
di vino e resistenza,
di alpino
e di violenza.
e stiamo.
noi stiamo
e stiamo senza,
stiamo senza quella bella violenza di una volta
stiamo senza quella vera violenza d'altri tempi
e adesso arriverà la guerra
a morire andate voi
io,
in guerra,
per quelli,
non ci vado no

c'ho una voglia d'amare,
io