06 marzo, 2011

i sognori della corte

qualsiasi significato attribuito a un'opera, 
al di là della prima intaccabile identificazione della quale l'artista è depositario, 
è arbitrario, 
ed un'opera significa, o non significa, esattamente quello che vedete


baluardi del passato in balia delle onde del mare
come merda che si abbronza
o'l piscio che si sbronza
e ti rimane il fiato giallo paglierino
retroattivo
cioè
oggi hai bevuto,
ma ieri eri perso,
e mai che mi sia venuto in mente,
di essere molto più ubriaco di voi