30 giugno, 2010

Aspetta Tempo,


sono io che scandisco gli attimi

sempre io che decido quando fare cadere i petali di un fiore,

tu Tempo non avrai effetto sull'immortalità di quell'attimo che ho reso mio attraverso gli occhi di cui dispongo.

Sei mio adesso

abbandonati a me e non avrai di che temere

LK