11 agosto, 2008

stronzo l'attimo che fugge


birra e martini e sto da diaccio

non ti cerco
non ti voglio

esisti solo quando e se ti penso
esisto sempre
esisto ovunque

come il battito che spinge
sono la fretta che ti assale nel petto
quando nel cielo chiaro mi respiri

sono il cielo scuro che annuisce ai tuoi deliri

scappo
fuggo
sfuggo
non mi puoi fermare

sono l'attimo che corre e arriva sempre primo
e prima che tu possa capire dire o fare
è troppo tardi

devo andare
.

09 agosto, 2008

caratterizzando un particolare stato morboso, ne rendono possibile la diagnosi

"La popolazione umana sta subendo una crescita costante che è degenerata fino a divenire un problema di sovrappopolazione.
Necessitiamo dunque di aumentare la percentuale di suolo abitabile. Idee?
"


"Asfaltiamo gli oceani."

"Cosa ne pensa il nostro esperto ambientale?"

"Toglietevelo dalla testa."

"Altre idee?"

"Autostrade di eternit e prati di vinile dalla Tasmania a Cape Town"

"Interessante.."